Le avventure di Sbuccia e Puntino – l’arte è una cosa da bimbi

Dopo il primo titolo dedicato a Renoir, Botticelli è protagonista della seconda uscita della collana curata dall’autrice sul tema dell’arte proposta ai bambini, con lo scopo non solo di avvicinare i piccoli lettori a questo affascinante mondo, ma soprattutto di indurli ad una nuova prospettiva, che permetta loro di incuriosirsi e di divertirsi autenticamente.
L’obiettivo del progetto è quello di cambiare l’idea che i bambini hanno della Storia dell’Arte, inteso
come un argomento molto noioso che sono costretti a imparare. L’arte diventerà il loro passatempo preferito e chiederanno ancora divertimento! E’ davvero importante insegnare qualcosa per le nuove generazioni. L’opera d’arte è il risultato di un particolare periodo culturale. Per rendere i bambini curiosi abbiamo bisogno di spiegare loro il momento storico in cui i pittori hanno vissuto e non trattare i bambini pensando che siano “troppo piccoli per capire”.

www.artevistacosi.org

Potete anche condividere con ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Nessun commento ancora

Lascia un commento