Letture Bimbi – “Gli Invitati” (dai 4 anni)

Amo passare l'estate con la mia famiglia da amici nelle Marche, in una grande casa sulle colline; in cambio della loro ospitalità mi diverto a cambiare i connotati alle loro stanze. Dipingo muri, scartavetro mobiletti, attacco quadri alle pareti e rinnovo divani coi tessuti.

Di solito i lavori terminano con una grande festa dove tutti gli amici si incontrano e ammirano gli annuali cambiamenti. La scorsa estate questo rito ha acquisito un valore maggiore grazie all'uscita di un albo illustrato che considero prezioso, “Gli invitati”, edito in Italia da Clichy.

La protagonista, Elena, ha una grande casa con nove camere e, prima che arrivino i suoi invitati, cambia i mobili, la tappezzeria e tutto l'arredamento. Pensando all'arrivo di Lucia, ballerina dell'Opera, Elena inventa una camera con luci soffuse e tendaggi soffici.

Ettore, campione di karate, avrà un letto robusto fatto di mattoni.

Invitati 1

Ludovica, che ama il verde, avrà una stanza con tante piante. Bernard Friot presenta un carosello di personaggi diversi tra loro a cui associamo caratteristiche che consideriamo universali. La forza di chi fa karate, l'amore per le piante di chi ha un'anima verde e così via. Magali Le Huche traduce abilmente le parole dell'autore in immagini chiare e dai toni pastello. Le doppie pagine seguono un ritmo ben preciso, ci presentano l'ospite e ci mostrano le scelte di Elena. Sembrerebbe un diario di relooking di un interior designer più che un albo illustrato, invece Friot sa come sorprenderci perché, all'arrivo degli ospiti, capovolgerà tutti gli ovvi punti di vista e ogni invitato sceglierà la stanza che più gli aggrada ma NON quella associata alle sue abilità e competenze. Un bel modo di guardare alla questione di genere e agli stereotipi con delicatezza e ironia.

Invitati 2

 

Per andare sempre oltre i piani di lettura delle cose, non servono trattati.

Invitati 3

 

di Antonella Grafone

 

 

Gli Invitati

B. Friot, M. Le Huche

Ed. Clichy (2014)

pp. 32

Euro 15

Lettura consigliata: da 4 anni

 

Questa la pagina Facebook di Bernard Friot: https://www.facebook.com/BernardFriot

Questa la pagina Pinterest di Magali Le Huche: https://it.pinterest.com/magalilehuche/

Questo il sito delle edizioni Clichy: http://www.edizioniclichy.it/

Potete anche condividere con ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Nessun commento ancora

Lascia un commento