Carnevale Ambrosiano – le sfilate in maschera fino a Sabato 17 febbraio

Milano si prepara al Carnevale Ambrosiano, il rito milanese che si discosta da quello osservato nel resto d'Italia posticipando i festeggiamenti di quattro giorni: dal Martedì Grasso, celebrato dalla tradizione romana, al Sabato Grasso.

La tradizione fa risalire l'origine di questa usanza a una richiesta di Sant'Ambrogio, che avrebbe pregato i milanesi di attendere il suo ritorno da un pellegrinaggio prima di dare inizio alle celebrazioni della Quaresima. Secondo un'altra spiegazione, invece, il rito ambrosiano si dovrebbe a un diverso computo dei giorni di Quaresima.

Anche quest'anno per il Sabato Grasso, il 17 febbraio, gli oratori dell'Arcidiocesi di Milano e delle diocesi attigue torneranno a sfilare per le vie della città. Per questa nuova edizione, il soggetto di travestimenti e costumi saranno gli insetti. "Coleotteri, stupidotteri, bamboloni. Ci metteremo alla scoperta di milioni di piccolissimi come dei nuovi entomologhi e sapremo scovare nella natura incredibili nuovi insetti, dalle forme più bizzarre", scrivono gli organizzatori della Pastorale Giovanile FOM. In programma per la giornata di festa anche animazione, coreografie e canti. La realizzazione di allestimenti e costumi in vista del Carnevale Ambrosiano vedrà coinvolti direttamente i ragazzi degli oratori, che per le creazioni utilizzeranno materiali di recupero.

Buon Carnevale a Tutti!

 

Potete anche condividere con ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Nessun commento ancora

Lascia un commento